Consegna Drone DJI Phantom 4 – Formazione Del Cliente Dronepoint

DJI Phantom 4

Il multirotore “Drone” Quadricottero “Phantom 4“, presentato dal noto produttore “DJI” dal mese di Aprile 2016, è la naturale evoluzione dei precedenti modelli sempre a 4 rotori della fortunata serie “Phantom“.

E’ già possibile consultare numerose recensioni e video esemplificativi del nuovo DJI Phantom 4 che introduce funzionalità interessanti come l’Active Track che permette di seguire un soggetto preselezionato evitando collisioni con eventuali ostacoli grazie all’utilizzo di sensori aggiuntivi.

E’ migliorata l’autonomia che può raggiungere i 28 minuti di volo continuo e possibilità di attivare la modalità di volo “Sport” per raggiungere velocità fino a 45mph con inclinazione del mezzo di ben 45 gradi.

Da menzionare inoltre il sostanziale restyling dello stesso Drone; un nuovo sistema di serraggio eliche ed il sistema di stabilizzazione video a 3 assi (Gimbal) con videocamera 4k integrata e motore brushless aggiuntivo con sistema antivibrante evoluto.

Naturalmente son state mantenute tutte le altre funzionalità già presenti nel precedente modello come trasmissione video in tempo reale ed in alta risoluzione e varie funzionalità software grazie al collegamento del radiocomando a terra con Smartphone e Tablet con sistemi operativi Android ed iOs.

Dato il successo commerciale dei precedenti modelli che di fatto hanno reso attualmente “DJI” leader del mercato mondiale sia in ambito Amatoriale che Professionale nel settore Droni / Sapr / Uav, il nuovo Drone “DJI Phantom 4” è da ritenersi un “Drone pronto al volo” ovvero già corredato degli accessori indispensabili affinchè l’utilizzatore possa essere in grado praticamente di volare nell’immediato previo caricamento della batteria fornita a corredo.

Questa proliferazione ha di fatto portato tali prodotti ad essere disponibli anche sugli scaffali nei negozi della grande distribuzione dove spesso il cliente finale non viene adeguatamente istruito e preparato non tanto per la mera accensione e basiche istruzioni ma quanto per i rischi e le problematiche che potrebbero incorrere nell’utilizzo di taluni mezzi.

Da sempre, fin da quando operiamo in questo settore e cioè dai primordi sino ad oggi, non abbiamo mai smesso di sottolineare quanto importante sia conoscere a fondo il Drone che pilotiamo sia per conoscere come gestire eventuali situazioni di emergenza sia per rendere l’utilizzatore / pilota un utente evoluto in vista anche delle vigenti normative in continuo aggiornamento.

Eccezione fatta per i mezzi Professionali, dove praticamente “obblighiamo” i nostri clienti a seguire sessioni di insegnamento teorico / pratico al momento della consegna del prodotto ed in genere senza costi aggiuntivi, anche per la consegna di prodotti cosiddetti “Prosumer e pronti al volo“, teniamo fortemente ad effettuare una presentazione dettagliata del prodotto sia teorica che pratica per offrire un servizio completo, senza limitarci a consegnare un prodotto a “scatola chiusa” come purtroppo spesso avviene in centri commerciali e similari.

Di seguito, un breve video di esempio durante la consegna del Drone Quadricottero “DJI Phantom 4” da parte del nostro Staff.
Non esitare a contattare il nostro staff per qualsiasi necessità.

Terminatori di volo per Droni / Sapr autorizzati ENAC

Terminatore di Volo per Droni

 

Sistema di terminazione del volo (IFTS) per Droni / Sapr autorizzati ENAC

Il sistema di terminazione del volo è un accessorio richiesto dall’attuale normativa ENAC qualora si voglia autorizzare il proprio Drone / Sapr / Uav ad operare in aree sensibili denominate “critiche” ovvero al di sopra di agglomerati urbani e concentrazioni di persone, previa autorizzazione da parte dell’ente.

“Il sorvolo di assembramenti di persone, per cortei, manifestazioni sportive o inerenti forme di spettacolo o comunque di aree dove si verifichino concentrazioni inusuali di persone è in ogni caso proibito”.

Va ricordato tuttavia che tale accessorio è consigliabile installarlo anche per operazioni che non prevedono il sorvolo in tali aree poiché lo stesso operatore, regolarmente autocertificato presso ENAC come operatore professionale, è responsabile nel valutare se l’operazione rispetta i limiti previsti dalla normativa assumendosi quindi ogni eventuale effetto giuridico nel caso in cui il mezzo possa oltrepassare, per qualsiasi problematica, l’area di “buffer” precedentemente intesa come non critica che potrebbe diventare “inaspettatamente critica” senza aver tra l’altro ottenuto l’autorizzazione al volo da parte di ENAC per “scenari critici”.

Sintetizzando, il terminatore del volo dovrebbe essere un accessorio sempre previsto come dotazione standard del Drone / Sapr / Uav qualora si voglia effettuare lavoro aereo per fini professionali e quindi regolarmente inseriti in ENAC.

Quanto sopra è riferito ovviamente ad un’utenza che utilizza i mezzi per applicazioni professionali in conformità all’attuale normativa.

Quando non serve ?

Il terminatore di volo non è assolutamente necessario qualora il Drone venga utilizzato per scopi amatoriali / ricreativi in aree opportunamente selezionate e sufficientemente lontane da edifici, infrastrutture (etc) come “campi di volo dedicati” e simili.

Le caratteristiche del nostro Terminatore Di Volo:

La sicurezza, la qualità dei prodotti che commercializziamo e la soddisfazione del cliente, è da sempre uno degli obbiettivi principali di Dronepoint.

Abbiamo mantenuto la promessa anche questa volta proponendo un sistema di terminazione del volo assolutamente sicuro ed efficace per i Droni che commercializziamo mantenendo anche la compatibilità per l’installazione sui mezzi già in vostro possesso.

Un Terminatore Di Volo installabile nel 90% dei Droni

E’ un prodotto naturalmente con marchio CE in linea con quanto richiesto da Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) ed è più piccolo e leggero rispetto a prodotti analoghi attualmente presenti nel mercato.

– Permette di “terminare il volo” in caso di emergenza disattivando l’alimentazione del Drone
– Utilizza un sistema a radiofrequenza indipendente in 869Mhz
– Ricerca automaticamente un canale (ID) libero per evitare qualsiasi interferenza
– Sicuro e maneggevole
– Trasmittente fornita con batteria interna ricaricabile
– Può essere utilizzato per attivare contestualmente l’apertura di paracadute e simili
– Possibilità di installarlo nella maggior parte dei Droni / Apr in commercio
– Personalizzazione ed installazione da parte del nostro staff in base al modello del Drone posseduto

Contattaci per maggiori informazioni:

Fields marked with an * are required

Dronepoint S.R.L.

E-mail: info@dronepoint.com
Tel. (+39) 0586.408924
Cell. (+39) 349.7014803
Dal lunedì’ al venerdì 9:00-13:00 – 14.30-18.30
Sabato mattina solo per urgenze